Pier Casotti

WHERE DOES THE WHITE GO | Edizione Italiana (testi in italiano)

37 EUR
"Assenza di parole, è di questa natura il rapporto che ho con la montagna. Lunghe pause, ritmi antichi e vitali percepiti nell'oblìo, profondi respiri, mondi che si rivelano solo attraverso il silenzio e che le parole danneggerebbero. Un'assenza che ci lascia incontaminati dalle interferenze sonore e dal “rumore bianco” della società umana; un'assenza che trasforma la nostra prospettiva e ci riporta alle nostre percezioni primordiali. Sono la parola e il caos che rendono il silenzio necessario e prezioso."